Trattamento delle malattie

Dolore ricorrente

Il dolore periodico non è una descrizione sufficiente del tumulto che le donne sperimentano ogni volta che hanno il ciclo. Non ci sono segni di gonfiore, tensione mammaria, cattivo umore, stress, aumento dell’appetito o sensazione generale che la donna stia per passare. Questi sintomi di solito si verificano solo prima e durante le mestruazioni, quindi c’è una tregua per la maggior parte del mese.

La tensione premestruale (PMT) e il dolore mestruale di solito si verificano durante i giorni che precedono il ciclo. A volte le donne soffrono di dolori come il ciclo mestruale in altri periodi del mese, se è una tantum, non è certo qualcosa di grave. Se i crampi gravi persistono, potrebbe essere un segno di una condizione di salute sottostante. Una visita dal tuo medico fornirà la diagnosi e il trattamento secondo necessità.

Possibili cause di crampi quando non hai il ciclo includono; endometriosi, cisti ovariche, fibromi, tessuto cicatriziale, PCOS, stress o cancro ovarico. C’è un trattamento per tutte queste condizioni, quindi è importante consultare un medico. Anche la gravidanza è possibile, soprattutto se hai avuto rapporti sessuali non protetti di recente.

Esistono numerose malattie che causano convulsioni nelle donne quando non hanno un termine. Ecco alcuni possibili motivi.

Endometriosi

L’endometriosi è una condizione dolorosa che coinvolge il rivestimento dell’utero che esiste al di fuori dell’utero. Colpisce le ovaie, le tube di Falloppio e il tessuto pelvico. In casi estremamente rari, colpisce i tessuti in altre parti del corpo. Fa male perché il rivestimento dell’utero si comporta come se fosse nell’utero.

I sintomi includono; periodi dolorosi, dolore durante il sesso, forte sanguinamento, difficoltà a concepire, nausea e costipazione. Il trattamento include; analgesici, ormoni e interventi chirurgici. Attualmente non esiste una cura, quindi la gestione della condizione è il modo più efficace per trattarla.

Cisti ovariche

Le cisti ovariche sono una malattia molto comune che la maggior parte delle donne sperimenta senza nemmeno saperlo. Si tratta di sacche di liquido che compaiono sulle ovaie e scompaiono dopo pochi mesi. Raramente, le cisti diventano molto grandi, si rompono o interrompono l’afflusso di sangue alle ovaie.

Esistono due tipi di cisti ovariche, la prima è la parte normale del ciclo mestruale e la seconda è dovuta a una crescita cellulare anormale. I sintomi includono; dolore pelvico, sesso doloroso, costipazione, minzione frequente, periodi pesanti e gonfiore. Un’ecografia consente di fare una diagnosi corretta e in uno stato normale, poiché la cisti scompare da sola. Hanno bisogno di cure, se sono grandi, hai molti sintomi e menopausa.

Mioma

I fibromi sono escrescenze benigne che si verificano all’interno e intorno all’utero. Sono composti da tessuto muscolare e fibroso e sono spesso asintomatici. Le donne che manifestano sintomi di solito soffrono di periodi dolorosi pesanti, dolore addominale, mal di schiena, minzione frequente e sesso doloroso. I fibromi non causano molti problemi, ma l’assunzione di farmaci per ridurli o un intervento chirurgico per rimuoverli aiuta ad alleviare il dolore.

Sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)

Le persone affette da PCOS hanno molte cisti nelle ovaie che causano un aumento degli androgeni e dei periodi irregolari. Questo porta a irsutismo, problemi di fertilità. Sia aumento di peso che periodi irregolari. Nessuno conosce la causa esatta e attualmente non esiste una cura per la PCOS, quindi è una questione di gestione dei sintomi. Perdere peso e usare prodotti per la depilazione può aiutare ad alleviare i sintomi e migliorare il tuo aspetto. I trattamenti per la fertilità possono aiutare le pazienti a rimanere incinte, anche se questo non sempre ha successo.

Cancro ovarico

Il cancro ovarico è un tumore femminile molto comune nelle donne anziane, ma colpisce anche le donne più giovani. I sintomi includono; gonfiore, gonfiore, dolore pelvico, sensazione di sazietà, minzione frequente. Molte altre condizioni hanno sintomi simili, quindi evita il peggio se li provi. Se si dispone di uno qualsiasi di questi sintomi, si consiglia di visitare il proprio medico per la massima tranquillità.

Questo tipo di cancro è incurabile se non viene rilevato precocemente e probabilmente si ripresenterà dopo il trattamento. Il trattamento comprende la chirurgia e la chemioterapia e la metà delle donne con questo cancro muore entro cinque anni dal trattamento. Non esitare a consultare un medico se sospetti di avere un cancro alle ovaie, perché è meglio scoprire se hai qualcosa che non va piuttosto che diagnosticare troppo presto.

Diagnosticare te stesso online porta al panico e suggerisce il peggio, quindi se sei preoccupato, consulta il tuo medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *